Comportamento

In generale valgono tutte le regole di comportamento legate al buon senso e all’educazione. Non sono ammesse volgarità, insulti e bestemmie di alcun genere, sui nostri server di gioco o nella nostra community, in ogni tipo di servizio che mettiamo a disposizione come il TS o il forum.

Gli Admin possono prendere provvedimenti nei confronti di un utente/pilota che non si sia comportato in maniera educata o consona allo spirito sportivo che contraddistingue il gioco e il nostro portale. La pena massima prevista è il ban dalla community.

In pista valgono le norme comportamentali che ci si aspetta da un pilota che corre realmente in quella pista, Ciracesonline promuove la simulazione in ogni sua sfaccettatura, pertanto tagli di pista, contromano o tutto ciò che esula dalla buona condotta e buon utilizzo del proprio mezzo sarà punito. La DG dell’evento/campionato valuterà i vari casi punendo i trasgressori con squalifiche o esclusioni.

Eventi o Campionati

Per iscriversi a un nostro evento o campionato, è necessario essere iscritti al nostro portale Ciracesonline e indicare Nome, Cognome e STEAM ID.  In ogni evento o campionato potranno essere indicati ulteriori requisiti specifici in aggiunta a quelli proposti in questo regolamento sportivo. Non sono accettati nomi di fantasia o nick. E’ obbligatorio l’uso del TeamSpeak 3 e la presenza alle riunioni pre-gara (anche solo in ascolto).

In tutti i nostri eventi o Campionati organizzati su Assetto Corsa è necessario installare queste APP o programmi obbligatori, la mancanza di queste app causerà la squalifica al termine della gara:

la DG si fa carico di escludere dall’evento i piloti che manifestano palesi e frequenti problemi di ping che provocano anomalie nel posizionamento e individuazione dell’auto in pista tali da creare disturbo o arrecare danno ad altri piloti.

Comunicazione Assenze e Ritiri

Ogni pilota deve comunicare la propria assenza entro e non oltre le ore 18:00 del giorno prima dell’evento. La comunicazione dovrà avvenire all’interno del Forum dell’evento / campionato. La DG può penalizzare i piloti che non rispettano questa regola. I piloti che per più eventi consecutivi non si presentano ai nastri di partenza, verranno sostituiti in automatico con le riserve.

Qualifiche e Gara

  1. I piloti che si presentano a un evento o campionato organizzato da Ciracesonline, devono garantire un livello minimo di controllo della propria auto, tale da non danneggiare gli altri concorrenti. Piloti in evidente difficoltà nel tenere un ritmo di gara consono o che non riescono per qualche motivo a tenere una traiettoria lineare, verranno espulsi dal server.
  2. Tagli multipli saranno puniti con una penalità di 30 secondi applicata al tempo finale.
  3. Incidenti che si verificano al primo giro di gara, verranno valutati dalla DG e sanzionati con l’esclusione dalla qualifica nella gara successiva o con un Drive Through o con l’applicazione di 30 secondi al tempo finale.
  4. Un pilota che ridà la posizione a seguito di un contatto di cui è colpevole non riceverà ulteriori sanzioni. Non è consentito ridare la posizione nel corso del primo giro di gara, in quanto tutti i piloti sono compatti e un rallentamento improvviso può generare il panico.
  5. In caso di penalità dal server di gioco o per ridare una posizione, il RALLENTAMENTO va effettuato in uscita di curva e non in ingresso.
  6. la ripartenza della gara si effettua solo in caso di disconnessioni massicce o di crash del server nel corso dei primi 3 giri di gara.
  7. In caso di problemi di natura tecnica, la gara si considera valida se almeno il 75% della distanza si è corsa, altrimenti la gara sarà annullata.

RECLAMI E SANZIONI

La DG agirà SOLO ed ESCLUSIVAMENTE dietro reclamo presentato del PILOTA o del Team Manager, entro e non oltre 24 ore dopo la fine della gara.
Per presentare un reclamo, è necessario scrivere nel Forum dell’evento/campionato, tutti i dati necessari per permettere alla DG la corretta visione del Replay e l’inequivocabile giudizio da parte di essa sull’accaduto. Si dovrà elencare le seguenti voci:

  • Pilota ed auto che ha subito il danno
  • Pilota e auto che ha provocato il danno
  • il minuto corrispondente all’accaduto sempre secondo il replay ufficiale
  • una breve descrizione del fatto (massimo 2 righe di testo)

La mancanza di anche uno solo dei sopracitati requisiti, renderà il reclamo nullo, scrivere una bibbia sull’accaduto renderà il reclamo nullo.

La DG deciderà di volta in volta le penalità da infliggere, essa potrà applicare:

  • Drive Through
  • Esclusione dalla qualifica nella gara successiva
  • Secondi di penalità
  • Warning (è un avviso non grave che viene dato al pilota, una sorta di cartellino giallo, dopo 3 warning il pilota riceverà automaticamente un Drive Through)
  • Zavorra supplementare.

Staff Ciracesonline