E’ da poco online ACC, scaricabile da steam al prezzo di 24,99 €. L’early access update 1 dal peso di circa 4 GB, conterrà il tracciato del Nürburgring e la Lamborghini Huracan e sarà presente in contemporanea in questo weekend (14th -16th Settembre) per il prossimo round del Blancpain Championship.  La localizzazione del gioco attualmente è in italiano e in inglese.

Vi segnalo le linee guida di come postare sul forum ufficiale per eventuali Bug o Problemi!

Nuovi post dai dev sul forum ufficiale si concentrano sulle spiegazioni di alcune aspetti del gioco come l’aerodinamica e il setup.

Riassumendo per l’aerodinamica Kunos ha costruito qualcosa di completamente nuovo, creando un nuovo modello diverso da quello già presente in AC, in particolare ora per darvi un esempio, il cambio di incidenza dei gradi dello splitter anteriore farà lavorare diversamente anche il diffusore e l’ala posteriore dell’auto e non si ripercuoterà solo pertanto sull’avantreno, ma su tutta l’auto. I dati del carico aerodinamico delle varie auto sono stati ripresi direttamente dalla galleria del vento e dai valori di CFD. L’altezza dell’auto da terra è un parametro molto importante per queste auto, sarà possibile regolare l’altezza sia sull’asse anteriore che su quello posteriore, variazione minime nell’ordine 1 mm sull’anteriore può spostare il bilanciamento in avanti o all’indietro del carico aerodinamico dallo 0,5% al 2%.

I setup sono salvati dentro alla cartella del pc in appdata\AC2 e pertanto possono essere scambiati fra giocatori, di default ci sono dei setup già preimpostati.

Non vi è più la distinzione dei valori fra quello che si setta nel setup e quello che viene rilevato real time nell’auto. Le auto del blancpain tuttavia non sono molto sensibili alla scia, pertanto avere un’ala più scarica potrà agevolare la velocità di punta, mentre un’ala più carica ti permette di avere un’auto più stabile e meno sensibile al beccheggio. Inoltre ci saranno set di pneumatici limitati, come nel vero blancpain.

 

assetto corsa competizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *